Come affrontare gli insuccessi?
Come affrontare gli insuccessi?
Come affrontare gli insuccessi?



Come affrontare gli insuccessi?

Perché consideriamo il fallimento come una vergogna? Perché fa parte della nostra cultura, probabilmente, e educazione. Perché ce lo hanno inculcato in testa, perché poi facevamo dipendere il senso di colpa dal perdono ricevuto, però, non da noi stessi, ma da terze persone il pater familias, il prete, il capo della comunità...

Ascolta qui il podcast


Insomma, un gran caos. Guy Winch, nel suo libro "Pronto intervento emozioni", veramente molto bello, tra le altre, parla dell'insuccesso e del dolore dell'insuccesso.

Nessuno di noi arriva all'età adulta senza aver mai incontrato l'insuccesso... migliaia di volte, ci dice Guy Winch.

Secondo l'autore, gli insuccessi sono l'equivalente emozionale di un raffreddore: a tutti capita di averne, e tutti ci riposiamo, poi dopo, beviamo qualcosa di caldo e ci copriamo per bene. Se lo ignorassimo del tutto, probabilmente, peggiorerebbe e in alcuni casi si trasformerebbe in polmonite. Un insuccesso è portatore di impotenza, ci si sente come i mimi, intrappolati in quella scatola invisibile da cui cerchiamo di uscire. E allora, come trattare le ferite psicologiche inflitte dai nostri insuccessi? I fallimenti sono spesso dolorosi, ma non tutti richiedono un intervento. Molti sono banali e ce ne dimentichiamo con relativa facilità, anzi aggiungerei che servono da "vaccinazione" per insegnarci a trattare le delusioni dei fallimenti.

Ma quando continuiamo a fallire, oppure gli insuccessi sono di impedimento alla fiducia per noi stessi o alle possibilità di successo futuro allora, li sì, corriamo il rischio di lasciare che il nostro raffreddore emotivo si trasformi in una polmonite.

E questo è il parallelo che costruisce in psicologia Guy Winch per, insomma, provare e capire bene cosa succede se lasciamo al caso, se non ci prendiamo cura della correzione dei nostri fallimenti. Allora, cosa ci suggerisce Guy Winch, lui suggerisce di curare l'insuccesso in vari modi tra cui, per esempio,

1) Cercare sostegno utile nella propria comunità quindi in famiglia o in ufficio tra pari, tra mentori. 2) Aprire gli occhi, certo perché aprire gli occhi, già ci aiuta a informarsi, a colmare le mancanze. 3) Concentrandosi su fattori che sono in controllo e quindi tutto ciò che in nostro potere, assumendo la responsabilità di ciò che veramente in nostro potere, così che lì magari relativizziamo anche il successo, perché controlliamo ciò che possiamo aggiustare, ciò che non possiamo aggiustare. 4) Ammettendo di avere paura, ammettendo di non poter controllare tutta la situazione, quindi gestendo meglio lo stress, gestendo meglio l'ansia dovuti proprio alla pressione della prestazione. E allora seguendo queste indicazioni, limiteremo gli insuccessi, secondo Guy Winch, e quando accadranno sapremo trattarli come un raffreddore e prendersi meglio cura di noi stessi. Ciao

Trovi la scheda riassuntiva del libro all’interno di www.disiato.com





In coaching con Debora, autrice, formatrice, Trainer di PNL e Coach dal 2006 in Italia.

In coaching con Debora » Il Percorso individuale di Life Coaching, include 5 ore (suddivisibili), scambio email illimitato, compiti mentali da eseguire, la Formazione Online “Mindset & Obiettivi” e accompagna il/la cliente a ottenere obiettivi relazionali, comportamentali, lavorativi o emotivi. Debora Conti è autrice, formatrice, Trainer di PNL a livello internazionale e Coach professionista. È dottoressa in lingue e in psicologia e ha conseguito diversi master. Ha scritto vari libri di crescita personale tra cui alcuni best seller. Ha ideato specifici metodi di auto-aiuto e ama divulgare in modo semplice e pratico solo ciò che trova utile.





Podcast di Indipendenza Emotiva

Come gestire la paura - l'unico metodo Come gestire la paura - l'unico metodo

La paura non è un'emozione da combattere. La paura la si invita a prendere un tè! Quindi, la paura ha sempre suo intento positivo, anzi, io direi specificando, un intento... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Cos'è l'impotenza appresa? Cos'è l'impotenza appresa?

Sai cos'è l'impotenza appresa? Tutto nasce dagli studi che il dottor Seligman, Martin Seligman, effettuò in un laboratorio sottoponendo dei cani a scosse elettriche... Lo so è... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Cos'è la coerenza cardiaca e perché è utile nel quotidiano? Cos'è la coerenza cardiaca e perché è utile nel quotidiano?

Scopriamo un po' il nostro cuore. È un sistema oscillatorio molto potente e gestisce, stabilisce lo stato vibratorio del nostro organismo. Sentimenti negativi come rabbia, paura... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva







Come affrontare gli insuccessi? con Ascolta i Grilli e scendi dall'Ottovolante, il nuovo libro di Debora Conti



Blog di Indipendenza Emotiva





Corso Online di Indipendenza Emotiva

7 motivi per cominciare a cambiare: 3. Tu sei i tuoi buoni propositi

CORSO A DISTANZA A CASA TUA CON DEBORA!


Gestisci i tuoi obiettivi con il giusto Mindset e la mente inconscia. Lavora per te, per il tuo futuro e per le tue relazioni di oggi. Questa formazione unica e completa ti svelerà i segreti della comunicazione con la tua mente inconscia per ottenere ciò che vuoi e per relazionarti con le persone attorno a te. Dimentica la procrastinazione, dimentica la frustrazione, dimentica le relazioni dannose. Con questa formazione online “Mindset & Obiettivi” ottieni tre formazioni complete e ti formi quando vuoi, quante volte vuoi con Debora Conti e nel gruppo di supporto. Ottieni video, audio, mappe, manuali e aggiornamenti futuri inclusi.


PROGRAMMA DEL CORSO    AGGIUNGI AL CARRELLO





Libri consigliati

Imparare l’ottimismo, Martin Seligman Imparare l’ottimismo di Martin Seligman

Ottimisti non si nasce, ma lo si può diventare apprendendo a guardare alla vita in modo da trarre il massimo vantaggio dalle lezioni dell'esperienza, dalle proprie capacità e dalle opportunità dell'ambiente. In... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Cervello, istruzioni per l’uso, John Medina Cervello, istruzioni per l’uso di John Medina

Sono passati alcuni anni da quando questo libro è uscito nelle librerie. In questo tempo, l'autore ha continuato a lavorare sui temi che troverete in queste pagine, rielaborando e aggiornando il materiale a sua... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Il cuore è una porta, Silvia Di Luzio Il cuore è una porta di Silvia Di Luzio

Il libro ti eleva, mostra come il cuore sia sede delle nostre emozioni, con il suo sistema nervoso, la sua importanza capitale nel riciclo del sangue ripulito. Ho pianto per certi racconti, mi sono emozionata. La Di... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Coach & Speaker


Debora Conti è autrice, coach e speaker. Trainer di PNL riconosciuta a livello internazionale e Coach professionista dal 2005 in Italia.
Press Kit

Debora Conti


Coaching con Debora Conti

Contatto


Support
support@deboraconti.com

Social

Newsletter settimanale



© Copyright Debora Conti, wide srl 2023. P.iva: IT05378370968

© Copyright – Debora Conti, wide Srl 2023. P.iva: IT05378370968
© Copyright – Debora Conti, wide Srl 2023. P.iva: IT05378370968

Approfitta dell'offerta in corso,
tutti i corsi online di Debora Conti SCONTATI

Clicca qui per saperne di più

Close the Content Dock Do not show again