APPRENDIMENTO per INSIGHT e VISUALIZZAZIONI


In questo articolo ti parlo di apprendimento per insight, come viene definito, quasi all’improvviso, come per magia. E ti svelo il segreto dell’apprendimento per insight: le visualizzazioni! No, non ha niente di segreto in realtà, vediamo perché.



APPRENDIMENTO per INSIGHT e VISUALIZZAZIONI » In questo articolo ti parlo di apprendimento per insight, come viene definito, quasi all’improvviso, come per magia. E ti svelo il segreto dell’apprendimento per insight: le visualizzazioni! No, non ha niente di segreto in realtà, vediamo perché. » Indipendenza Emotiva » eBook Gratuito » Qui trovi argomenti sull'Indipendenza Emotiva e la PNL nel quotidiano. Gestisci le tue emozioni (per la maggior parte del tempo), le tue relazioni, abitudini e obiettivi, sfruttando le migliori tecniche di Comunicazione efficace e psicologia del cambiamento.

A un certo punto della storia dello studio dell’apprendimento, arriva la Gestalt. La Gestalt è una corrente psicologica tedesca incentrata su temi di percezione e esperienza. Se ne parla anche in PNL per l’influenza derivata da Fritz Perls.

Oggi ti racconto la storia dello scimpanzé che, affamato nella gabbia, non poteva raggiungere con il braccio la banana perché lontana. Allora si ferma, in apparente stasi e poi, out-of the blue, cioè all’improvviso… apparentemente, prende un bastone e avvicina la banana con esso. Come un prolungamento del braccio.

Forte! In Gestalt questo tipo di apprendimento viene definito “per insight”: illuminazione interna nella situazione globale.  Lo definirono così perché, diversamente da ciò che veniva detto precedentemente, cioè che si impara per tentativi ed errori, ora lo scimpanzé ha appreso “all’improvviso”.

Con le conoscenze attuali di neuroscienze e gli strumenti a disposizione possiamo dire che lo scimpanzé nonha “improvvisamente” maturato l’idea. In quel momento di apparente stasi, lo scimpanzé non è che non pensasse a nulla, non facesse nulla e guardasse solamente nel vuoto… Non è stato improvvisamente benedetto dalla soluzione, piuttosto ha continuato la sua selezione di tentativi ed errori e, mentalmente, con visualizzazioni ha cercato la miglior soluzione possibile analizzando la situazione nella sua globalità.

ASCOLTA QUI IL PODCAST


È quello che io suggerisco sempre a noi “scimpanzé più evoluti”, quando dobbiamo pianificare qualcosa o organizzare un risultato. A me per esempio piace pianificare tenendo conto di varie alternative, di intoppi e ricadute… quando io “scimpanzé evoluta” Debora Conti (eheh!) pianifico lo faccio mentalmente, magari con qualche appunto, se ho troppe alternative da tenere a mente e uso le visualizzazioni.

Concludendo, l’apprendimento per insight non è illuminazione improvvisa ma piuttosto lunga pianificazione virtuale con le visualizzazioni.



Scarica ora l'eBoook di Indipendenza Emotiva di Debora Conti






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *