STARE CON I FIGLI: TEMPO DI QUALITÀ O QUANTITÀ DI TEMPO? » Ci sprona Papa Francesco: "trovate il modo di perdere tempo con i vostri figli". E ce lo confermano le ricerche scientifiche della Yale University e una mamma avvocato che ha lasciato la sua carriera per passare del tempo con i suoi figli.

Stare con i figli: TEMPO DI QUALITÀ o quantità di tempo?

Ci sprona Papa Francesco: “trovate il modo di perdere tempo con i vostri figli”. E ce lo confermano le ricerche scientifiche della Yale University e una mamma avvocato che ha lasciato la sua carriera per passare del tempo con i suoi figli.

5 TRUCCHI PER RISOLVERE I CAPRICCI DEI BAMBINI? » In un precedente articolo ti ho parlato del "Perché i bambini fanno i capricci?", distinguendo le varie situazioni, motivazioni e cause, anche per età. In quest'altro articolo collegato, vedremo come poter "risolvere" un capriccio: a volte prevenendo, a volte contenendo, a volte cambiando atteggiamento.

5 TRUCCHI per RISOLVERE i CAPRICCI dei BAMBINI?

In un precedente articolo ti ho parlato del “Perché i bambini fanno i capricci?”, distinguendo le varie situazioni, motivazioni e cause, anche per età. In quest’altro articolo collegato, vedremo come poter “risolvere” un capriccio: a volte prevenendo, a volte contenendo, a volte cambiando atteggiamento.

PERCHÉ I BAMBINI FANNO I CAPRICCI? » Ecco una domanda da un milione di dollari! Vediamo innanitutto cos'è un capriccio e poi in questo articolo cercheremo di individuarne le cause. In un prossimo articolo troveremo anche i modi di risolvere e far diminuire i capricci.

Perché i BAMBINI fanno i CAPRICCI?

Ecco una domanda da un milione di dollari! Vediamo innanitutto cos’è un capriccio e poi in questo articolo cercheremo di individuarne le cause. In un prossimo articolo troveremo anche i modi di risolvere e far diminuire i capricci.

GENITORI ZEN: PRENDERSI CURA DI SÉ PER LORO, COME SI FA? » Come si fa a prendersi cura di sé per aiutare al meglio i propri figli? Su cosa punta per diventare genitori zen? Quali sono i segreti di quei genitori che sembrano essere sempre amorevoli, mantenere sempre il tono di voce giusto e accogliere qualsiasi stato emotivo del proprio figlio?

GENITORI ZEN: prendersi cura di sé per loro, COME SI FA?

Come si fa a prendersi cura di sé per aiutare al meglio i propri figli? Su cosa punta per diventare genitori zen? Quali sono i segreti di quei genitori che sembrano essere sempre amorevoli, mantenere sempre il tono di voce giusto e accogliere qualsiasi stato emotivo del proprio figlio?

[Video] Albert Bandura e la Riprova Sociale [Figli Felici]

Parliamo di Albert Bandura e la Riprova Sociale di Cialdini: cos’hanno a che fare? Cos’hanno in comune? Ce lo racconta proprio Robert Cialdini nel suo libro Le armi della persuasione: ci parla di un esperimento che Albert Bandura effettuò per aiutare bambini terrorizzati da cani a farsi passare la paura…

NON SALVARLI DALLE EMOZIONI » La nostra società è concentrata sulla gestione delle emozioni e sulla buona riuscita in questo. E' un ottimo proposito, un buon passo avanti rispetto a prima quando si pensava solo (e necessariamente) a portare i soldi a casa per comprare il pane e il pezzo di bollito per la domenica. Al tempo le emozioni erano messe in secondo piano, prima c'era la sopravvivenza. Prima c'era la libertà, la pace. Quella vera, quella dalle guerre.

NON salvarli dalle EMOZIONI

La nostra società è concentrata sulla gestione delle emozioni e sulla buona riuscita in questo. E’ un ottimo proposito, un buon passo avanti rispetto a prima quando si pensava solo (e necessariamente) a portare i soldi a casa per comprare il pane e il pezzo di bollito per la domenica. Al tempo le emozioni erano messe in secondo piano, prima c’era la sopravvivenza. Prima c’era la libertà, la pace. Quella vera, quella dalle guerre.

GESTIONE DELLA RABBIA NEI BAMBINI » Sembra tanto un argomento da adulti, ma la gestione della rabbia è molto comune e sentito dai genitori. Oggi viviamo più a contatto tra genitori e figli, viviamo in spazi chiusi e spesso ci restiamo. Vogliamo calma, perfezione, tutto e subito. Tutto questo - scoprirai - non agevola affatto l'educazione alla gestione della rabbia dei nostri figli.

GESTIONE della RABBIA nei BAMBINI

Sembra tanto un argomento da adulti, ma la gestione della rabbia è molto comune e sentito dai genitori. Oggi viviamo più a contatto tra genitori e figli, viviamo in spazi chiusi e spesso ci restiamo. Vogliamo calma, perfezione, tutto e subito. Tutto questo – scoprirai – non agevola affatto l’educazione alla gestione della rabbia dei nostri figli.

UN MODO EFFICACISSIMO PER RISPONDERE A UNA “SPIATA” SUL FRATELLO » "Mamma mamma, Luchino ha fatto cadere il bicchiere" Come si affrontano le "spiate" dei fratelli? Cosa gli si dice? Quale atteggiamento migliore da mantenere?

Un MODO EFFICACISSIMO per rispondere a una “SPIATA” sul FRATELLO

“Mamma mamma, Luchino ha fatto cadere il bicchiere” Come si affrontano le “spiate” dei fratelli? Cosa gli si dice? Quale atteggiamento migliore da mantenere?

COMPORTAMENTO OPPOSITIVO: COSA FARE? » Parliamo di quei comportamenti oppositivi che tanto ci lasciano spiazzati e dinnanzi ai quali non sappiamo bene cosa fare. Dinnanzi a un bambino che ti urla di "no" e poi ti tira pure un calcio, che getta ciò che ha in mano e se ne va: cosa possiamo fare?

COMPORTAMENTO oppositivo: COSA FARE?

Parliamo di quei comportamenti oppositivi che tanto ci lasciano spiazzati e dinnanzi ai quali non sappiamo bene cosa fare. Dinnanzi a un bambino che ti urla di “no” e poi ti tira pure un calcio, che getta ciò che ha in mano e se ne va: cosa possiamo fare?

SBOTTARE E DIRGLI "STAI ZITTOOOOO" » Cosa possiamo fare per sbottare il meno possibile? Mi scrive una mamma con il figlio che parla a raffica e lei vuole urlare il meno possibile. Vediamo cosa succede nel nostro cervello e tre consigli pratici!

Sbottare e dirgli “STAI ZITTOOOOO”

Cosa possiamo fare per sbottare il meno possibile? Mi scrive una mamma con il figlio che parla a raffica e lei vuole urlare il meno possibile. Vediamo cosa succede nel nostro cervello e tre consigli pratici!

4 ATTEGGIAMENTI EDUCATIVI DA EVITARE E I LORO ANTIDOTI » Nella Positive Discipline, i vari atteggiamenti educativi del genitore si mantengono in perfetto equilibro tra dolcezza e fermezza, indissolubilmente intrecciate insieme, con semplicità e replicabili degli strumenti educativi, in un rapporto di osservazione e ascolto dei figli, con chiarezza dei messaggi e amore donato incondizionatamente.

4 atteggiamenti EDUCATIVI da EVITARE e i loro ANTIDOTI

Nella Positive Discipline, i vari atteggiamenti educativi del genitore si mantengono in perfetto equilibro tra dolcezza e fermezza, indissolubilmente intrecciate insieme, con semplicità e replicabili degli strumenti educativi, in un rapporto di osservazione e ascolto dei figli, con chiarezza dei messaggi e amore donato incondizionatamente.

BAMBINI VIZIATI: MA VERAMENTE? E SE SÌ, PERCHÉ? » Si parla molto di bambini viziati, soprattutto di quelli degli altri. Poi, però, quando capita a noi di viziare un figlio quasi non ce ne rendiamo conto. Vediamo chi non è un bambino viziato e chi invece lo è veramente.

BAMBINI VIZIATI: ma veramente? E se sì, PERCHÉ?

Si parla molto di bambini viziati, soprattutto di quelli degli altri. Poi, però, quando capita a noi di viziare un figlio quasi non ce ne rendiamo conto. Vediamo chi non è un bambino viziato e chi invece lo è veramente.