COS’È LA “DISCIPLINA POSITIVA” PER CRESCERE I NOSTRI FIGLI? » La disciplina positiva è quel modo individuato per insegnare (disciplina deriva dal latino insegnare) che guida i figli con rispetto verso una crescita consapevole. Potremmo paragonare la "positive discipline" all'aiutare i figli a dispiegare al meglio le proprie ali.

Cos’è la “DISCIPLINA POSITIVA” per CRESCERE i nostri FIGLI?

La disciplina positiva è quel modo individuato per insegnare (disciplina deriva dal latino insegnare) che guida i figli con rispetto verso una crescita consapevole. Potremmo paragonare la “positive discipline” all’aiutare i figli a dispiegare al meglio le proprie ali.

[Video] Rispetto reciproco con i figli: come e cosa

In 3 minuti di video ti parlo di bambini: di terribile twos, di cosa non fare mai con i bimbi, di cosa fare eccezionalmente, di cosa promuovere. Ti parlo di John Gottman e di intelligenza emotiva. E se anche tu vuoi essere la miglior guida possibile per i tuoi figli, ti aspetto al percorso di webinar di Figli Felici.

TIME IN: ALTERNATIVA ALLE PUNIZIONI E AL TIME OUT » Un'alternativa alle punizioni e al Time Out dalla Positive Discipline è il Time In. Non è una ricompensa, non è un premio, è del tempo per calmarsi e imparare a gestire le proprie emozioni.

Time In: alternativa alle punizioni e al Time Out

Un’alternativa alle punizioni e al Time Out dalla Positive Discipline è il Time In. Non è una ricompensa, non è un premio, è del tempo per calmarsi e imparare a gestire le proprie emozioni.

[Video] Pre-suasion con i figli, la mente, sul lavoro

In meno di 5 minuti di video ti parlo del concetto di pre-suasione di Robert Cialdini: in pratica si tratta di veicolare la scelta del nostro interlocutore anticipando il bisogno e l’emozione.

MIO FIGLIO DI 9 ANNI HA PAURA DELLA SIRINGA » Mi scrive una mamma il cui figlio ha paura della siringa. In questo caso si tratta di siringa, ma conosco altri bambini che hanno paura del dentista e si agitano talmente tanto ch rendono impossibile qualsiasi intervento del medico. Conosco una bambina che al pronto soccorso non voleva farsi aiutare per paura del dolore, l'hanno fermata in sette.

Mio FIGLIO di 9 anni ha PAURA della SIRINGA

Mi scrive una mamma il cui figlio ha paura della siringa. In questo caso si tratta di siringa, ma conosco altri bambini che hanno paura del dentista e si agitano talmente tanto ch rendono impossibile qualsiasi intervento del medico. Conosco una bambina che al pronto soccorso non voleva farsi aiutare per paura del dolore, l’hanno fermata in sette. Ecco qui cosa mi scrive mamma R. sulla paura della siringa:

PERCHÉ URLIAMO AI FIGLI ANCHE SE NON VOGLIAMO? » Ti sei ripromessa/o mille volte che non avresti mai più urlato, eppure capita... in una frazione di secondo, parti a raffica e urli. Frasi che non ti appartengono, che tu non diresti mai... a volte sembrano frasi di altri tempi.

Perché URLIAMO ai FIGLI anche se NON VOGLIAMO?

Ti sei ripromessa/o mille volte che non avresti mai più urlato, eppure capita… in una frazione di secondo, parti a raffica e urli. Frasi che non ti appartengono, che tu non diresti mai… a volte sembrano frasi di altri tempi.

GESTIONE DELLA RABBIA NEI BAMBINI » Sembra tanto un argomento da adulti, ma la gestione della rabbia è molto comune e sentito dai genitori. Oggi viviamo più a contatto tra genitori e figli, viviamo in spazi chiusi e spesso ci restiamo. Vogliamo calma, perfezione, tutto e subito. Tutto questo - scoprirai - non agevola affatto l'educazione alla gestione della rabbia dei nostri figli.

GESTIONE della RABBIA nei BAMBINI

Sembra tanto un argomento da adulti, ma la gestione della rabbia è molto comune e sentito dai genitori. Oggi viviamo più a contatto tra genitori e figli, viviamo in spazi chiusi e spesso ci restiamo. Vogliamo calma, perfezione, tutto e subito. Tutto questo – scoprirai – non agevola affatto l’educazione alla gestione della rabbia dei nostri figli.

LE SETTE INTELLIGENZE » In questo articolo con podcast ti parlo delle sette intelligenze da coltivare a scuola ma anche a casa. Siamo noi i primi responsabili dell’orientamento dei nostri figli, non (solo) gli insegnanti. Scopri come puoi aiutare di più i tuoi figli con le sette intelligenze di Gardner.

Le sette intelligenze

In questo articolo con podcast ti parlo delle sette intelligenze da coltivare a scuola ma anche a casa. Siamo noi i primi responsabili dell’orientamento dei nostri figli, non (solo) gli insegnanti. Scopri come puoi aiutare di più i tuoi figli con le sette intelligenze di Gardner.

INTELLIGENZA EMOZIONALE SOCIALE: COME CRESCERE TUO FIGLIO NEL MONDO » Se tu potessi dare a tuo figlio un cofanetto con delle dritte e regole di vita? Se tu potessi individuare i segreti per crescere tuo figlio nel mondo? A stare nel mondo? Ad aiutare il mondo? Cosa faresti? Cosa gli/le consiglieresti?

INTELLIGENZA EMOZIONALE sociale: come CRESCERE tuo FIGLIO nel mondo

Se tu potessi dare a tuo figlio un cofanetto con delle dritte e regole di vita? Se tu potessi individuare i segreti per crescere tuo figlio nel mondo? A stare nel mondo? Ad aiutare il mondo? Cosa faresti? Cosa gli/le consiglieresti?

GENERALIZZAZIONE DANNOSA : "LA SCUOLA NON È PIÙ QUELLA DI UNA VOLTA" » In un altro articolo, ho dedicato alcune dritte e pensieri sul rapporto genitore-scuola. Voglio continuare per ciò che mi è successo l’altro giorno chiacchierando con una signora.

Generalizzazione dannosa : “La scuola non è più quella di una volta”

In un altro articolo, ho dedicato alcune dritte e pensieri sul rapporto genitore-scuola. Voglio continuare per ciò che mi è successo l’altro giorno chiacchierando con una signora.

COME PUOI AIUTARE TUO FIGLIO QUANDO PROVA ANSIA PER LA SCUOLA? » Provare ansia per la scuola è più comune di quanto si pensi: c'è chi manifesta il disagio verbalmente, chi sente mal di pancia, chi lo finge, chi fa i capricci...

Come puoi AIUTARE tuo figlio quando prova ANSIA per la SCUOLA?

Provare ansia per la scuola è più comune di quanto si pensi: c’è chi manifesta il disagio verbalmente, chi sente mal di pancia, chi lo finge, chi fa i capricci…

TRE MITI SULLE PUNIZIONI » Per alcuni (non tanti a dire il vero e per fortuna!) genitori dare punizioni è il loro modo di reagire a pasticci dei figli: hai rotto il bicchiere quando ti avevo avvisato, vai in punizione. Hai preso un brutto voto, vai in punizione. Hai risposto male, vai in punizione. E così via.

TRE MITI sulle PUNIZIONI

Per alcuni (non tanti a dire il vero e per fortuna!) genitori dare punizioni è il loro modo di reagire a pasticci dei figli: hai rotto il bicchiere quando ti avevo avvisato, vai in punizione. Hai preso un brutto voto, vai in punizione. Hai risposto male, vai in punizione. E così via.