TRE ERRORI DA EVITARE PER COLTIVARE LA TUA INTELLIGENZA EMOTIVA » Siamo esseri intelligenti, siamo creativi, abbiamo capacità di problem solving che sfoggiamo sul lavoro... Ma, quando si tratta delle nostre emozioni, a volte continuiamo imperterriti a ignorare anche le nostre capacità di intelligenza emotiva.

Tre errori da EVITARE per COLTIVARE la tua INTELLIGENZA EMOTIVA

Siamo esseri intelligenti, siamo creativi, abbiamo capacità di problem solving che sfoggiamo sul lavoro… Ma, quando si tratta delle nostre emozioni, a volte continuiamo imperterriti a ignorare anche le nostre capacità di intelligenza emotiva.

8 + 2 MODI PER MOTIVARSI A LUNGO TERMINE » Motivarsi potrebbe anche essere facile, ma motivarsi a lungo termine è difficile in generale, e difficilissimo per alcuni d noi. In questo articolo analizziamo 8 modi + 2 per motivarsi e restare motivati fino a che non è sarà necessario.

8 + 2 modi per MOTIVARSI a LUNGO TERMINE

Motivarsi potrebbe anche essere facile, ma motivarsi a lungo termine è difficile in generale, e difficilissimo per alcuni d noi. In questo articolo analizziamo 8 modi + 2 per motivarsi e restare motivati fino a che non è sarà necessario.

SUBMODALITÀ VISIVE PER MOTIVARSI FINO AL TRAGUARDO » In Programmazione Neuro Linguistica (PNL) le chiamano "submodalità", in pratica si tratta delle caratteristiche di un oggetto (visive, auditive o cinestesiche) che permettono di motivarsi o di abbandonare un obiettivo.

SUBMODALITÀ VISIVE per MOTIVARSI fino al traguardo

In Programmazione Neuro Linguistica (PNL) le chiamano “submodalità”, in pratica si tratta delle caratteristiche di un oggetto (visive, auditive o cinestesiche) che permettono di motivarsi o di abbandonare un obiettivo.

Sistema nervoso e il potere dell’immaginazione

È proprio vero che il sistema nervoso non percepisce il negativo? E cosa significa esattamente? Perché non posso “non immaginare una giraffa gialla a pois viola”? Perché non posso usare il non quando parlo con la mente abitudinaria?

[Video] Felicità, Seligman e Contributo al Mondo

Un’indagine della rivista “The American Freshman” ha monitorato i valori di studenti tra gli anni Sessanta e oggi nel Duemila e dal 2000 in poi. La priorità negli anni Sessanta era “sviluppare una filosofia di vita significativa”, negli anni Duemila la priorità assoluta era di “fare un sacco di soldi”. Quelli che volevano perseguire un senso nella vita erano scesi dall’86% al 40%.

[Video] Affermazioni positive per donne e figli

Louise Hay, solare formatrice e divulgatrice di fama mondiale che ci ha lasciati qualche anno fa, nel suo libro “Il potere delle donne” ci ricorda l’importanza di avere una buona relazione con sé stesse.