LA NEGOZIAZIONE FLUIDA: DAL POLITICO ALLA MAMMA » Negoziatori non si nasce, si diventa... Con pratica, esercizio, tecnica e tanti errori. Negoziazione fluida: ecco un'altra abilità fondamentale per tutti, dal manager al coach, dal politico alla mamma.

La negoziazione fluida: dal politico alla mamma

Negoziatori non si nasce, si diventa… Con pratica, esercizio, tecnica e tanti errori. Negoziazione fluida: ecco un’altra abilità fondamentale per tutti, dal manager al coach, dal politico alla mamma.

MILTON MODEL E DEMAGOGIA… DIVERTENTE » Ecco un esempio divertente di Milton Model e demagogia. Nel video descrivo e mostro l'uso del linguaggio vago per motivare il pubblico di Toni Servillo, futuro (falso) Premier nel film "Viva la libertà".

Milton Model e demagogia… divertente

Ecco un esempio divertente di Milton Model e demagogia. Nel video descrivo e mostro l’uso del linguaggio vago per motivare il pubblico di Toni Servillo, futuro (falso) Premier nel film “Viva la libertà”.

RIUNIONE DEL LUNEDÌ MATTINA E GENERALIZZAZIONI » In questo articolo ti parlo di come siano terribilmente inefficaci le riunioni del lunedì mattina, specialmente quando il dirigente impartisce ordini senza specificare a chi e usa quei verbi al “facciamo”, “dobbiamo”, “prendiamo”, “cambiamo”…

Riunione del lunedì mattina e generalizzazioni

In questo articolo ti parlo di come siano terribilmente inefficaci le riunioni del lunedì mattina, specialmente quando il dirigente impartisce ordini senza specificare a chi e usa quei verbi al “facciamo”, “dobbiamo”, “prendiamo”, “cambiamo”…

DISTRARRE LA MENTE CONSCIA NELLE VISUALIZZAZIONI » La mente conscia è il nostro faro, la parte vigile e volitiva della mente. La mente conscia ci aiuta a risolvere, cercare, inventare, trovare soluzioni, creare... In un incontro di coaching, la mente conscia è utilissima e importantissima nella fase esplorativa e di lavoro con il cliente...

Distrarre la mente conscia nelle VISUALIZZAZIONI

La mente conscia è il nostro faro, la parte vigile e volitiva della mente. La mente conscia ci aiuta a risolvere, cercare, inventare, trovare soluzioni, creare… In un incontro di coaching, la mente conscia è utilissima e importantissima nella fase esplorativa e di lavoro con il cliente…

L’INOCULATION DEL FIORISTA » “Inoculation” non è una parolaccia, è un concetto di comunicazione condiviso in Programmazione Neuro Linguistica (PNL) e che riprende il concetto di vaccinazione. È una vaccinazione contro le obiezioni del cliente, le anticipa per smontarle al nascere.

L’inoculation del fiorista

“Inoculation” non è una parolaccia, è un concetto di comunicazione condiviso in Programmazione Neuro Linguistica (PNL) e che riprende il concetto di vaccinazione. È una vaccinazione contro le obiezioni del cliente, le anticipa per smontarle al nascere.

CIAO, TI DISTURBO? NON VA BENE! » In questo articolo e podcast ti parlo di frasi al negativo e stati d’animi non funzionali. L’esempio che ti presento è la classica frase introduttiva alle chiamate telefoniche, il “Ti disturbo?” Vediamo perché è sbagliata, soprattutto sul lavoro, e come fare altrimenti.

Ciao, ti disturbo? Non va bene!

In questo articolo e podcast ti parlo di frasi al negativo e stati d’animi non funzionali. L’esempio che ti presento è la classica frase introduttiva alle chiamate telefoniche, il “Ti disturbo?” Vediamo perché è sbagliata, soprattutto sul lavoro, e come fare altrimenti.

COACH SUL LAVORO O LAVORO DI COACHING? » Chi è un coach sul lavoro? Una figura scelta all’interno dell’organico , formata appositamente, o un esperto dall’esterno ? Il manager può essere un coach su richiesta, per appuntamento o in modo amichevole e conversazionale. Il leader avrà sicuramente doti da coach. Il consulente esterno ha il vantaggio della neutralità.

Coach sul lavoro o lavoro di coaching?

Chi è un coach sul lavoro? Una figura scelta all’interno dell’organico , formata appositamente, o un esperto dall’esterno ? Il manager può essere un coach su richiesta, per appuntamento o in modo amichevole e conversazionale. Il leader avrà sicuramente doti da coach. Il consulente esterno ha il vantaggio della neutralità.