Milton Model e demagogia… divertente
Strumenti di Coaching

Milton Model e demagogia… divertente

Ecco un esempio divertente di Milton Model e demagogia. Nel video descrivo e mostro l’uso del linguaggio vago per motivare il pubblico di Toni Servillo, futuro (falso) Premier nel film “Viva la libertà”.

Un collaboratore egocentrico: cosa fare anche se bravo?
Strumenti di Coaching

Un collaboratore egocentrico: cosa fare anche se bravo?

Cosa fare con un collaboratore egocentrico? In questo articolo e podcast parlo con un manager che deve gestire lei: la professionista che tutti vogliono e che tanti odiano. Cosa fare? È brava, pure bravissima, ma parla sempre e solo di sé: nel bene e nel male.

Il professionista segue il cliente con l’ascolto letterale
Strumenti di Coaching

Il professionista segue il cliente con l’ascolto letterale

Cos’hanno in comune un avvocato civilista e un trainer di palestra? Molte cose quando si tratta di capire bene le esigenze del proprio cliente. Entrambi devono saper utilizzare l’ascolto letterale come strumento utile di empatia, guida e cambiamento.

Quali tipi di coach? Dai fuffa coach a varie tipologie
Strumenti di Coaching

Quali tipi di coach? Dai fuffa coach a varie tipologie

Oggi i coach crescono come funghi: non esiste una vera regolamentazione e quelli seri – ahimè – si confondono nel mercato con gli improvvisati. Ma andiamo per gradi. Chi sono questi improvvisati e chi sono i coach a cui potersi affidare e quali stili possiamo distinguere

2 segreti sui bisogni individuali in ufficio
Strumenti di Coaching

2 segreti sui bisogni individuali in ufficio

Ogni collega, ogni dipendente, ogni manager e ogni dirigente entra in azienda con due bisogni individuali da voler soddisfare. Aiuta i tuoi colleghi a soddisfarli e il clima in ufficio sarà più sereno.

Coach sul lavoro o lavoro di coaching?
Strumenti di Coaching

Coach sul lavoro o lavoro di coaching?

Chi è un coach sul lavoro? Una figura scelta all’interno dell’organico , formata appositamente, o un esperto dall’esterno ? Il manager può essere un coach su richiesta, per appuntamento o in modo amichevole e conversazionale. Il leader avrà sicuramente doti da coach. Il consulente esterno ha il vantaggio della neutralità.