Come RENDERE VERI i buoni PROPOSITI con Debora Conti

Come RENDERE VERI i buoni PROPOSITI

I buoni propositi ci ossessionano alla fine dell'anno e ci abbandonano a inizio dell'anno nuovo. Li abbiamo anche a inizio anno accademico e prima delle vacanze estive...

L'illusione dei buoni propositi. Insomma, in ogni stagione ci sono buone occasioni per programmare cambiamenti e stilare liste di buoni propositi che ci migliorerebbero la vita. Cosa spesso accade però? Accade che queste meravigliose liste o mappe mentali restano un bellissimo esercizio a livello cosciente.

Perché i buoni propositi non si realizzano sempre?

Uno dei motivi più scontati e banali è quello della mancanza di ripetizione, è stato provato che un cambiamento per 21 o 30 giorni di fila promette di restare per sempre.

L'altra ragione molto comune e che sabota il cambiamento nella prima settimana è proprio la mancanza di delega. Se continuiamo a pensare che i buoni propositi si realizzino e concretizzino a livello cosciente, saremo destinati a fallire. Dopo aver stilato i cambiamento che - consciamente - sappiamo essere buoni e giusti per noi, dobbiamo saper parlare il linguaggio della mente inconscia e delegare a LEI l'adozione di questa nuova abitudine.

Trasformare una lista in buone abitudini

Come adottare una nuova abitudine è oggetto di argomento nei corsi dal vivo di Indipendenza Emotiva e nel video corso (omaggio per chi partecipa al corso). In questa radio intervista per Radio24 fattami dai simpaticissimi e bravissimi Rosita Celentano e Angelo Vaira per la loro trasmissione "Chiedimi se sono felice", parlo proprio di come trasformare i buoni propositi della "bella lista" in fatti reali e in abitudine adottare e consolidate.

In particolare, nell'intervista si parla di:

  • quei troppi "devo" sprecati e di quei tanti "voglio" sottovalutati,
  • tempi verbali e come il presente indicativo sia utile a rendere i buoni propositi più veri e realizzabili,
  • e diciamo anche che è meglio evitare di nominare ciò che vogliamo abbandonare.

In un simpatico esempio, Rosita Celentano fa notare che sarebbe inutile dire che non voglio più "bere 7 caffè al giorno" perché questo non fa altro che mostrare alla mente tutti i 7 momenti in cui bevevo caffè e che non voglio più fare... consciamente. Ops, troppo tardi! Ciò che la mente inconscia visualizza, la mente inconscia fa. Senza ragionarci sopra.

Ragionare non è tra le capacità della nostra parte limbica e pertanto non possiamo contare su di essa per adottare i buoni propositi scelti su carta. Per far sì che i nostri sogni diventino realtà, dobbiamo necessariamente andare oltre la forza di volontà e cercare l'aiuto e supporto della nostra mente inconscia (o abitudinaria o limbica) e delegare a lei la presa in carico della realizzazione dei buoni propositi.





In coaching con Debora, autrice, formatrice, Trainer di PNL e Coach dal 2006 in Italia.

In coaching con Debora » Il Percorso individuale di Life Coaching, include 5 ore (suddivisibili), scambio email illimitato, compiti mentali da eseguire, la Formazione Online “Mindset & Obiettivi” e accompagna il/la cliente a ottenere obiettivi relazionali, comportamentali, lavorativi o emotivi. Debora Conti è autrice, formatrice, Trainer di PNL a livello internazionale e Coach professionista. È dottoressa in lingue e in psicologia e ha conseguito diversi master. Ha scritto vari libri di crescita personale tra cui alcuni best seller. Ha ideato specifici metodi di auto-aiuto e ama divulgare in modo semplice e pratico solo ciò che trova utile.





Blog di Indipendenza Emotiva





Come RENDERE VERI i buoni PROPOSITI con Ascolta i Grilli e scendi dall'Ottovolante, il nuovo libro di Debora Conti



Podcast di Indipendenza Emotiva

Respirare (nei boschi) per il benessere Respirare (nei boschi) per il benessere

Sin dal primo pianto inizia la “relazione” tra l’organo più esposto al mondo esterno che abbiamo e l’ambiente. Sto parlando dei polmoni. L’ossigeno in sé, pulviscolo,... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Come gestire la paura - l'unico metodo Come gestire la paura - l'unico metodo

La paura non è un'emozione da combattere. La paura la si invita a prendere un tè! Quindi, la paura ha sempre suo intento positivo, anzi, io direi specificando, un intento... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Sei modi per dire di Sei modi per dire di "no" quando è giusto dire di "no"

Sei modi per dire di “no”, quando è giusto dire di “no”. Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva







Corso Online di Indipendenza Emotiva

Sei modi per dire di

Corso di PNL per i tuoi obiettivi e relazioni


Gestisci i tuoi obiettivi con il giusto Mindset e la mente inconscia. Lavora per te, per il tuo futuro e per le tue relazioni di oggi. Questa formazione unica e completa ti svelerà i segreti della comunicazione con la tua mente inconscia per ottenere ciò che vuoi e per relazionarti con le persone attorno a te. Dimentica la procrastinazione, dimentica la frustrazione, dimentica le relazioni dannose. Con questa formazione online “Mindset & Obiettivi” ottieni tre formazioni complete e ti formi quando vuoi, quante volte vuoi con Debora Conti e nel gruppo di supporto. Ottieni video, audio, mappe, manuali e aggiornamenti futuri inclusi.


PROGRAMMA DEL CORSO    AGGIUNGI AL CARRELLO





Più visti ieri sul blog di Indipendenza Emotiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.