Sei modi per dire di “no” quando è giusto dire di “no”

Sei modi per dire di “no”, quando è giusto dire di “no”.

Ascolta qui il podcast


1. Preparati a dire di “no”. Come ti sentirai dopo? Prepara la faccia del tuo “no”, serena, accogliente, nonostante il tuo “no” e poi immagina di spostare la tua postura, oppure l’attenzione dell’altro ponendo una domanda… neutra verso altri interessi magari comuni

2. Includi il “no” in una frase “pacco regalo”. Una frase vaga, educata e rispettosa. Del tipo “Ti ringrazio per avermi considerata, mi dispiace, non riesco a liberarmi.”

3. Sposta l’attenzione, del tipo: “Grazie, sei gentile, non riesco proprio. Hai visto cosa ha detto tale tipo su tale argomento comune a entrambe?”

4. Se è un “mezzo no” allora potrai dire: “Grazie, per ora no, proviamo tra due mesi. Se sei ancora disponibile, io sarò sicuramente più libera.» Questa frase può essere usata sia per rimandare, sinceramente convinti di poter poi rispondere di sì, oppure come frase “pacco regalo” sapendo che dopo la persona non potrà proprio riproporti questa cosa.

5. Non focalizzarti proprio sul “no”. Ad esempio, un collega ti chiede di partecipare a un evento per sostenere gli animali in ufficio, il parcheggio delle bici sotto alla reception, oppure le escursioni tra colleghi ma a te veramente non interessa, puoi evitare di dire di “no” e focalizzarti sul complimento: “Complimenti per il tuo impegno, è importante portare avanti nuove idee. Alla grande! E ce la farete.”

6. Dire solo “no”, ed è sano e liberatorio. Certe volte, dire solo “No, grazie” e sorridere. Aggiungere un bel silenzio e poi passare ad altro, insieme alla persona o per la tua strada.

Evita di...

Evita di fare cose che non vuoi o non sei costretto a fare. Evita di inventare scuse che poi rischi di scordare. E poi una nuance: evita i “ma” dopo il “mi dispiace”. Lo so che è comune dire “Mi spiace ma non posso, non ho tempo, mia madre ha mal di collo o ho perso la ciotola del cane”, è tuttavia meglio lasciare spazio, riempito dal silenzio e lasciar passare il proprio “mi spiace” con rispetto. Senti un po’: “Mi spiace, non posso”.

Togliendo quel ma fai sentire più vero il tuo “mi spiace”.


Introduxzione all'Indipendenza Emotiva

Podcast

Don't look up - tra profitto personale e incompetenza


Alla scoperta dei valori, tra conflitti e regole


Felicità e senso della vita





Sei modi per dire di “no” quando è giusto dire di “no”



Libri consigliati

Jon Kabat-Zinn, Vivere momento per momento, Tea, trad. A.S. Sabbadini è disponibile su Amazon.it Jon Kabat-Zinn, Vivere momento per momento, Tea, trad. A.S. Sabbadini
L’intento dell’autore è fornire indicazioni utili per avvicinarsi alla pratica della meditazione, che permette di raggiungere la consapevolezza, o mindfulness. L’autore utilizza, in particolar modo, la propria esperienza presso la Clinica per la riduzione dello stress. La meditazione consiste nell’accettazione incondizionata di se stessi, dei propri pensieri e del mondo in generale. Questa accettazione consente di adottare un approccio positivo alle comuni difficoltà quotidiane, donando quindi pace e serenità.


Jon Kabat-Zinn, Vivere momento per momento, Tea, trad. A.S. Sabbadini è disponibile su Amazon   Il riassunto del libro «Jon Kabat-Zinn, Vivere momento per momento, Tea, trad. A.S. Sabbadini» è disponibile su Disiato   Jon Kabat-Zinn, Vivere momento per momento, Tea, trad. A.S. Sabbadini è disponibile su Il Giardino dei Libri  

Lucia Giovannini, Il potere del pensiero femminile, Sperling e Kupfer è disponibile su Amazon.it Lucia Giovannini, Il potere del pensiero femminile, Sperling e Kupfer
L'intento del libro è quello di comprendere e risvegliare il vero potere del pensiero femminile. Un libro del potere “terapeutico” che aiuta donne e uomini a riscoprire l'equilibrio tra l'energia lunare e solare, femminile e maschile, yin e yang.


Lucia Giovannini, Il potere del pensiero femminile, Sperling e Kupfer è disponibile su Amazon   Il riassunto del libro «Lucia Giovannini, Il potere del pensiero femminile, Sperling e Kupfer» è disponibile su Disiato   Lucia Giovannini, Il potere del pensiero femminile, Sperling e Kupfer è disponibile su Il Giardino dei Libri  

Ichiro Kishimi-Fumitake Koga, Il coraggio di non piacere, DeAgostini, trad. R. Zuppet è disponibile su Amazon.it Ichiro Kishimi-Fumitake Koga, Il coraggio di non piacere, DeAgostini, trad. R. Zuppet
Attraverso un dialogo di cinque notti tra un filosofo e un giovane, gli autori intendono rispondere a una delle domande universali più comuni: si può essere felici? Seguendo la filosofia di Alfred Adler e gli insegnamenti di Freud e Jung, gli autori giungono alla conclusione che la strada verso la felicità non può prescindere dalla liberazione di catene invisibili: i giudizi degli altri.


Ichiro Kishimi-Fumitake Koga, Il coraggio di non piacere, DeAgostini, trad. R. Zuppet è disponibile su Amazon   Il riassunto del libro «Ichiro Kishimi-Fumitake Koga, Il coraggio di non piacere, DeAgostini, trad. R. Zuppet» è disponibile su Disiato   Ichiro Kishimi-Fumitake Koga, Il coraggio di non piacere, DeAgostini, trad. R. Zuppet è disponibile su Il Giardino dei Libri  

Thich Nhat Hanh, Buddha vivente Cristo vivente, Garzanti, trad. G. Maugeri è disponibile su Amazon.it Thich Nhat Hanh, Buddha vivente Cristo vivente, Garzanti, trad. G. Maugeri
Con la metafora di “un’ottima macedonia”, Thich Nhat Hanh invita i lettori a pensare alla vita religiosa al di là delle religioni. Bando alle ristrettezze di vedute, l’autore invita a praticare il non attaccamento alle opinioni e visioni acquisite, così da aprirsi al dialogo. L’esperienza di guerre e repressioni nel suo Vietnam accompagnano l’invito alla comprensione e alla compassione.


Thich Nhat Hanh, Buddha vivente Cristo vivente, Garzanti, trad. G. Maugeri è disponibile su Amazon   Il riassunto del libro «Thich Nhat Hanh, Buddha vivente Cristo vivente, Garzanti, trad. G. Maugeri» è disponibile su Disiato   Thich Nhat Hanh, Buddha vivente Cristo vivente, Garzanti, trad. G. Maugeri è disponibile su Il Giardino dei Libri  

Eckhart Tolle, Il potere di adesso. Una guida all’illuminazione spirituale, Ed. MyLife, Trad. K. Prando è disponibile su Amazon.it Eckhart Tolle, Il potere di adesso. Una guida all’illuminazione spirituale, Ed. MyLife, Trad. K. Prando
Il testo riassume l’essenza dell’esperienza spirituale che ha profondamente trasformato la vita dell’autore, che lo ha portato ad uscire da una spirale di ansia e depressione per entrare in contatto con se stesso e iniziare a vivere in modo profondamente spirituale. Tolle parte da questo racconto e, in forma di dialogo, ci guida nello stesso cammino: verso il ricongiungimento con il nostro vero io, affrancandoci dal potere degli schemi mentali collettivi che governano la nostra vita.


Eckhart Tolle, Il potere di adesso. Una guida all’illuminazione spirituale, Ed. MyLife, Trad. K. Prando è disponibile su Amazon   Il riassunto del libro «Eckhart Tolle, Il potere di adesso. Una guida all’illuminazione spirituale, Ed. MyLife, Trad. K. Prando» è disponibile su Disiato   Eckhart Tolle, Il potere di adesso. Una guida all’illuminazione spirituale, Ed. MyLife, Trad. K. Prando è disponibile su Il Giardino dei Libri  

Introduxzione all'Indipendenza Emotiva

Coach & Speaker


Debora Conti è autrice, coach e speaker. Trainer di PNL riconosciuta a livello internazionale e Coach professionista dal 2005 in Italia.

Debora Conti


Coaching con Debora Conti

Contatto


Support
support@deboraconti.com

Social

Newsletter settimanale


Indirizzo email *



© Copyright Debora Conti, wide srl 2022. P.iva: IT05378370968

© Copyright – Debora Conti, wide Srl 2022. P.iva: IT05378370968
© Copyright – Debora Conti, wide Srl 2022. P.iva: IT05378370968