Il potere delle parole del cliente

Il potere delle parole del cliente


Del potere delle parole se ne parla in ogni disciplina di empowerment o self-help. Ma, di fatto, cosa vogliamo fare, noi coach, quando il nostro cliente usa paroloni demotivanti e paralizzanti?



Il potere delle parole del cliente

Lo sappiamo tutti, il potere delle parole è immenso. Io faccio spesso un esempio ai miei coachee e ai corsi dal vivo. Se una persona usa parole troppo forti per descrivere una situazione difficile, io le chiedo di ascoltare la reazione del sistema nervoso. E se sono a un corso, chiedo a tutti gli altri partecipanti di “ascoltare” la reazione del proprio sistema nervoso: fastidio? Disagio? Qualcosa di negativo?

Prova anche tu a farlo adesso leggendo. Leggi le seguenti parole e nota la reazione del tuo sistema nervoso: rabbia, collera, guerra… Leggi poi: triste, annientato, incompreso… E poi leggi: consapevole, contento, energico, sorridente, vitale, amorevole… Come ti senti per ogni parola?

Allora il potere delle parole è IMMENSO e IMMEDIATO sulla nostra chimica. Compito di noi coach è quello di farlo capire ai nostri clienti.

Correggiamoli subito quando usano parole paralizzanti come: auto-sabotaggio, paralizzante, terribile, impossibile, irreparabile, mai mai, sempre depressa,…

Aiutiamoli a:

  1. RISTRUTTURARE LA PAROLA.
    Non è impossibile ma è “nuovo”. Non è paralizzante ma magari lo ERA.

  2. USCIRE DALLA NOMINALIZZAZIONE.
    Cosa vuol dire per te auto-sabotaggio? Cos’era il blocco? Cosa provavi? che paura avevi? A proposito del passato, guarda qui come fare per risolvere i problemi parlando al passato.

  3. TU, COACH, NON USARE LE SUE PAROLE “PESANTI”.
    Tu usa subito altre parole, che smorzano il senso di pesantezza. Oppure, resterai talmente vago e dirai piuttosto “quella cosa lì”, senza nominarla.


  • Example
  • Example

Commenti

  1. Grazie Debora!
    I tuoi video e i tuoi articoli sono sempre estremamente potenti e interessanti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *