L’Industria dell’Happycracy

Eva Illouz e Edgar Cabanas, nel loro libro “Happycracy” fanno notare come la psicologia positiva sia spesso usata all’estremo o fraintesa. La psicologia positiva non serve a catalogare e far sentire sbagliati, non serve a lavarsene le mani e a non assumere le proprie responsabilità, né serve infine a dire agli altri come sentirsi… come se fosse un obbligo.

Ascolta qui il podcast


Adoro l’intento della psicologia positiva, quello di ristrutturare in positivo le situazioni negative oppure di coltivare emozioni positive piuttosto che analizzare i problemi. Come la PNL (la Programmazione Neuro Linguistica) o tecniche cognitive, esiste un metodo.

Il lato oscuro dell’happycracy invece è frequentato da chi dispensa consigli senza struttura dicendo… “Non abbiate paura”, senza spiegarci esattamente come fare. “Siate determinati”, senza spiegarne la struttura di questa determinazione. E anche “Non mangiate troppo”, senza educare al proposito espresso in positivo. “Non stressatevi”, “Non ascoltate gli altri”: son tutti consigli validi, buon senso, senza però struttura. C’è un cosa, non c’è il come. Ecco cosa manca in questo lato oscuro dell’happycracy.

E così ci fa sentire sbagliati se non rispettiamo questi consigli che sembrano così ovvi e facili detti così. Consigli che ignorano però totalmente le convinzioni della persona, i suoi dubbi, le paure, le esperienze, una visione della vita, associazioni consce e associazioni inconsce, le modalità di azione e reazione all’interno della mente…

Per chi si avvicina all’industria dell’happycracy, per i due autori del libro Happycracy, è importante ricordare che se non si è sempre ottimisti o positivi non è che si è sbagliati, solo che si è normali, anche se alcuni ci fanno credere il contrario.


Introduxzione all'Indipendenza Emotiva

Podcast

Cos'è il metodo dei Ricordi?

Cos'è il metodo dei Ricordi?

Il dottor Joe Vitale e il musicista Daniel Barrett, nel loro libro "Il metodo dei ricordi", invitano a visualizzare il futuro ma... Come se fosse già accaduto: e questa è una... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva


Cos'è la coerenza cardiaca e perché è utile nel quotidiano?

Cos'è la coerenza cardiaca e perché è utile nel quotidiano?

Scopriamo un po' il nostro cuore. È un sistema oscillatorio molto potente e gestisce, stabilisce lo stato vibratorio del nostro organismo. Sentimenti negativi come rabbia, paura... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva


Parallelo tra una maratona e l'essere sicuri di sé... in un attimo!

Parallelo tra una maratona e l'essere sicuri di sé... in un attimo!

Costruiamo un parallelo tra la maratona e il sentirsi sicuri di sé. Ogni anno, migliaia di persone corrono in una maratona da qualche parte nel mondo, per la prima volta. Ecco,... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva





Alscolta i grilli e scendi dall'ottovolante di Debora Conti

Articoli

Come MOTIVARSI a CAMBIARE VITA in meglio? Come MOTIVARSI a CAMBIARE VITA in meglio?

Per motivarsi a fare qualcosa che consciamente vogliamo non basta dirselo, non è sufficiente imporselo. Cambiare vita in meglio deve essere un processo goduto, voluto, desiderato... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Fai attenzione alle parole negative Fai attenzione alle parole negative

È importante fare attenzione alle parole, sia a quelle che facciamo uscire dalla nostra bocca sia a quelle che lasciamo circolare libere e indisturbate nel nostro dialogo... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Come ABITUARSI a un ATTEGGIAMENTO Come ABITUARSI a un ATTEGGIAMENTO

Se possiedi una qualità e vuoi applicarla ad altri ambiti della tua vita, cosa fai? Come abituarsi a un atteggiamento corretto da adottare? Ecco un esercizio... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Perché è importante il coaching se sei un genitore? Perché è importante il coaching se sei un genitore?

Perché essere genitore è IL compito più importante e delicato da dover svolgere. Perché l’esperienza di chi ha studiato dritte di metodi educativi, dritte di intelligenza... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Il concetto di ESPOSIZIONE per la CRESCITA PERSONALE Il concetto di ESPOSIZIONE per la CRESCITA PERSONALE

In psicologia si usa il concetto di "ESPOSIZIONE" per diminuire l'ansia dei pazienti. Riprendo questo concetto combinato con i Livelli Logici di Robert Dilts a vantaggio della tua... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva






Libri consigliati

Vivere momento per momento, Jon Kabat-Zinn Vivere momento per momento di Jon Kabat-Zinn

Lo stress sembra ormai la condizione abituale di vita: toglie le energie, mina la salute, e rende più vulnerabili agli attacchi di panico, alla depressione, alle malattie. Questo è un libro sulla meditazione... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Lo zen e l’arte di innamorarsi, Brenda Shoshanna Lo zen e l’arte di innamorarsi di Brenda Shoshanna

Vogliamo tutti essere innamorati: l'amore enfatizza la nostra vita quotidiana, cura il corpo e la mente e rende ogni momento prezioso. Allora perché non siamo sempre innamorati? Una psicologa esperta in rapporti di... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Imparare l’ottimismo, Martin Seligman Imparare l’ottimismo di Martin Seligman

Ottimisti non si nasce, ma lo si può diventare apprendendo a guardare alla vita in modo da trarre il massimo vantaggio dalle lezioni dell'esperienza, dalle proprie capacità e dalle opportunità dell'ambiente. In... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva




Coach & Speaker


Debora Conti è autrice, coach e speaker. Trainer di PNL riconosciuta a livello internazionale e Coach professionista dal 2005 in Italia.

Debora Conti


Coaching con Debora Conti

Contatto


Support
support@deboraconti.com

Social

Newsletter settimanale



© Copyright Debora Conti, wide srl 2022. P.iva: IT05378370968

© Copyright – Debora Conti, wide Srl 2022. P.iva: IT05378370968
© Copyright – Debora Conti, wide Srl 2022. P.iva: IT05378370968