La mente inconscia considerata dagli scienziati con Debora Conti

La mente inconscia considerata dagli scienziati

La mente inconscia considerata dalla scienza e dagli esperti, cos’è? È buona, cattiva, potente o no? Qui trovi un estratto dal mio libro “Visualizza la vita che vuoi” e che ti presenterà la mente inconscia come la nostra più grande alleata, una parte buona e potente che ha “solo” bisogno della nostra guida. Nel libro, naturalmente, ti spiego come fare per filo e per segno con le visualizzazioni. Qui ti parlo anche di Antonio Damasio e di Eric Kandel, di Cartesio e di Tommaso D’Aquino, Leibniz e Freud, finendo in bellezza con David Eagleman.

Antonio Damasio, autore del libro L’errore di Cartesio, ci ricorda che non siamo esseri razionali che provano emozioni, piuttosto siamo esseri senzienti che ogni tanto ragionano. Eric R. Kandel, neurobiologo di fama mondiale, premio Nobel e curatore della quinta edizione del manuale Principle of Neural Science, afferma che «La maggior parte dei processi mentali è inconscia». Non solo, insiste dichiarando che «Gran parte dei processi cognitivi accade a livello inconscio» e, aggiunge che «Molti aspetti dei nostri comportamenti, specialmente quelli emotivi, sono inconsci». Le emozioni sono dei messaggeri chimici che ci permettono di interpretare il mondo. Non tenerne conto sarebbe come voler giocare a calcio senza il pallone e fingere di fare gol.

LA MENTE INCONSCIA è – lo dice l’aggettivo stesso – fuori dalla coscienza. Noi non siamo coscienti di ciò che fa nel momento in cui lo fa. Ci possiamo ragionare su a posteriori, possiamo dirci «Avrei potuto dire così/fare così», possiamo pentirci, provare rimpianti o rimorsi, ma non possiamo essere coscienti di come funziona se non ci riflettiamo su a priori o a posteriori.

Cartesio pensava che la ragione orientasse le decisioni e che solo la logica e la deduzione portassero alla verità alta. Il neurobiologo Antonio Damasio ha dimostrato il contrario: prendiamo decisioni in base alle emozioni e solo poi le razionalizziamo. Tommaso D’Aquino sapeva che se ridiamo a una battuta non lo facciamo consciamente. «Certe cose – diceva – non procedono dalla riflessione della ragione.» Una mattina qualunque, quando era ancora ragazzo, Leibniz compose trecento esametri latini. Così. Poi, non sapendo cos’altro fare, ideò il calcolo differenziale, il sistema numerico binario, teorie filosofiche, ipotesi geologiche e concetti che oggi definiremmo informatici. Anche Leibniz sospettò che non tutto poteva nascere dalla sola mente cosciente. Lui le chiamò “petites perceptions” (piccole percezioni), che poi tanto “petites” non sembrano proprio! Anche Freud, che poi – ahimè – finì col correlare tutto al sesso, aveva rivoluzionato il pensiero di allora: non è colpa di una volontà debole o di una possessione demoniaca se alcune persone compiono atti aberranti, è “colpa” del subconscio. Allora, certo, non aveva gli strumenti né le conoscenze di oggi e così Freud finì per dare la colpa al nostro più grande alleato (la mente inconscia).

Milletrecentocinquantagrammi di materiale ancora da esplorare, il materiale più complesso che si sia scoperto nell’intero universo fino ad oggi. Il nostro cervello non è uno e non è per nulla svelato. È come l’intelligenza artificiale di cui tanto si parla oggi. Il nostro cervello funziona per la maggior parte al di là della nostra coscienza. È composto da elementi minimi che si auto-configurano in relazione con l’ambiente. Il neuroscienziato David Eagleman ci rassicura dicendo che se a volte ci sentiamo pigri possiamo consolarci pensando che siamo comunque la cosa più dinamica e intelligente che esista nell’universo.





In coaching con Debora, autrice, formatrice, Trainer di PNL e Coach dal 2006 in Italia.

In coaching con Debora » Il Percorso individuale di Life Coaching, include 5 ore (suddivisibili), scambio email illimitato, compiti mentali da eseguire, la Formazione Online “Mindset & Obiettivi” e accompagna il/la cliente a ottenere obiettivi relazionali, comportamentali, lavorativi o emotivi. Debora Conti è autrice, formatrice, Trainer di PNL a livello internazionale e Coach professionista. È dottoressa in lingue e in psicologia e ha conseguito diversi master. Ha scritto vari libri di crescita personale tra cui alcuni best seller. Ha ideato specifici metodi di auto-aiuto e ama divulgare in modo semplice e pratico solo ciò che trova utile.





Blog di Indipendenza Emotiva





La mente inconscia considerata dagli scienziati con Ascolta i Grilli e scendi dall'Ottovolante, il nuovo libro di Debora Conti



Podcast di Indipendenza Emotiva

Cos'è il conto corrente emozionale di Stephen Covey? Cos'è il conto corrente emozionale di Stephen Covey?

Oggi voglio parlarti del conto corrente emozionale di Stephen Covey. Bon, io lo chiamerei "un conto corrente relazionale" più che altro e adesso ti spiego il perché. Stephen... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Cos'è l'impotenza appresa? Cos'è l'impotenza appresa?

Sai cos'è l'impotenza appresa? Tutto nasce dagli studi che il dottor Seligman, Martin Seligman, effettuò in un laboratorio sottoponendo dei cani a scosse elettriche... Lo so è... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva



Respirare (nei boschi) per il benessere Respirare (nei boschi) per il benessere

Sin dal primo pianto inizia la “relazione” tra l’organo più esposto al mondo esterno che abbiamo e l’ambiente. Sto parlando dei polmoni. L’ossigeno in sé, pulviscolo,... Prosegui qui con l'Indipendenza Emotiva







Corso Online di Indipendenza Emotiva

Respirare (nei boschi) per il benessere

Corso di PNL per i tuoi obiettivi e relazioni


Gestisci i tuoi obiettivi con il giusto Mindset e la mente inconscia. Lavora per te, per il tuo futuro e per le tue relazioni di oggi. Questa formazione unica e completa ti svelerà i segreti della comunicazione con la tua mente inconscia per ottenere ciò che vuoi e per relazionarti con le persone attorno a te. Dimentica la procrastinazione, dimentica la frustrazione, dimentica le relazioni dannose. Con questa formazione online “Mindset & Obiettivi” ottieni tre formazioni complete e ti formi quando vuoi, quante volte vuoi con Debora Conti e nel gruppo di supporto. Ottieni video, audio, mappe, manuali e aggiornamenti futuri inclusi.


PROGRAMMA DEL CORSO    AGGIUNGI AL CARRELLO





Più visti ieri sul blog di Indipendenza Emotiva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.