Milton Model e demagogia… divertente


Ecco un esempio divertente di Milton Model e demagogia. Nel video descrivo e mostro l'uso del linguaggio vago per motivare il pubblico di Toni Servillo, futuro (falso) Premier nel film "Viva la libertà".



Milton Model e demagogia… divertente » Ecco un esempio divertente di Milton Model e demagogia. Nel video descrivo e mostro l'uso del linguaggio vago per motivare il pubblico di Toni Servillo, futuro (falso) Premier nel film

La storia è questa... Nel film "Viva la libertà", film che ti consiglio assolutamente, Toni Servillo recita nel doppio ruolo del politico stanco e del gemello geniale e pazzerello, il Professore.

Si scambiano d'identità e - naturalmente - il professore è pieno di incantamento, belle parole e pura poesia. Poesia che in politica si trasforma spesso nella sorellastra "demagogia": fatta di bugie, generalizzazioni e cancellazioni regalate a un pubblico speranzoso.

Al discorso in piazza prima delle votazioni il falso futuro Premier (il Professore) parla con passione - in realtà recitando una poesia di Bertolt Brecht - al pubblico che rimane incantato. Il regista cult orientale, compagno dell'amica di lunga data poi dirà a Parigi che "la politica e il genio non sono poi così lontani: il genio e il bluff coesistono".

Il Milton Model è presente nella poesia / discorso di Toni Servillo e fa sorridere l'associazione tra Milton Model e demagogia quando, con orecchie da coach, individuiamo Generalizzazioni, Nominalizzazioni, cancellazioni, Mind reading, Presupposizioni, Pause...

Nell'ebook "Stai Calmo e usa il Milton Model sapientemente" analizzo questi a altri Pattern dl linguaggio "vago ad arte" per un totale di 19 Pattern usati da Milton Erickson. L'ebook fa parte della collana "Stai Calmo" venduta in tutte le librerie digitali.



Scarica ora l'eBoook di Strumenti di Coaching di Debora Conti








Commenti

  1. Ciao, mi chiamo Sabato Gifuni e sono studente appassionato di PNL.
    Trovo questa tua pubblicità sottilmente perversa dal punto di vista di chi potrebbe fuorviarne le finalità.
    Mi dispiace che fai percepire alle persone che il Milton Model serve a prendere in giro le persone come fanno i Politici.
    E’ una sottile forma di persuasione, non ho gradito molto, sebbene verità.
    Potrebbe far capire che il Milton Model sia uno strumento per prendere in giro le persone, non di offrire alle persone informazioni che migliorino o sviluppino la loro esperienza…

    1. Post
      Author

      Ciao Sabato,
      il “sottilmente perversa” non mi dispiace come commento! “Fuorviante” però mi piaciucchia un po’ meno.

      Io non “faccio percepire alle persone che il Milton Model serve a prendere in giro”: io AVVISO le persone che il Milton Model può essere usato anche per aggirare… O per incantare, o per far sognare… O per ipnotizzare.

      Non è un segreto che il Milton Model apra la mente. Dipende da chi lo usa, come e quando. Il Milton Model, come tutte le parole, è un MEZZO e sta a te e a me sapere 2 cose: 1. come usarlo bene, 2. come proteggersi da eventuali abusi.

      Deduco inoltre che tu non abbia visto il film. Pertanto ti sei perso la stupenda ironia di Toni Servillo, e forse non sai neanche che si tratta di una poesia di Brecht di fatto… Insomma, qui i politici c’entrano relativamente: si parla di vaghezza, di poesia e di incantamento. Milton Model puro! Ti consiglio il mio ebook: Stai calmo e usa il Milton Model sapientemente.

      Debora Conti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *