Milton Model SVELATO


Ecco un paragrafo che utilizza il Milton Model e che un coach di PNL potrebbe benissimo usare in una delle visualizzazioni da proporre al cliente per consolidare il lavoro svolto durante l'incontro:



Milton Model SVELATO » Ecco un paragrafo che utilizza il Milton Model  e che un coach di PNL  potrebbe benissimo usare in una delle visualizzazioni da proporre al cliente per consolidare il lavoro  svolto durante l'incontro: » Indipendenza Emotiva » eBook Gratuito » Qui trovi argomenti su Strumenti di Coaching utili per la tua comunicazione con i clienti. Sei un coach, un venditore o un consulente? Qui impari tutto sulla PNL come modello di comunicazione efficace. Accorcia adesso la tua curva di apprendimento e impara le dritte di PNL e comunicazione.

Io so che hai iniziato ad accedere a nuovi insegnamenti su molti aspetti che ti riguardano. Ed è una buona cosa, imparare veramente… Perciò, mentre acquisisci nuove conoscenze, hai già iniziato a cambiare, e io non so come lo senti adesso, ma so che puoi… E, il modo che tu abbia iniziato a cambiare in molti e sottili aspetti, significa che la guarigione è iniziata. E tu puoi vivere questi cambiamenti da come senti o semplicemente da come parli con te stesso. Sin da quando hai iniziato a fare dei cambiamenti, significa che tutte le altre aree della tua vita che necessitano di sistemarsi, possono iniziare a cambiare. E tu puoi mentre lo farai. È la cosa più giusta da fare, che è cambiare.

Ed ecco adesso lo stesso paragrafo ma analizzato secondo le deviazioni linguistiche del Milton Model... Dico "deviazioni" perché il Milton Model è stato studiato da Richard Bandler e John Grinder proprio come lo specchio distorto del Metamodello.

Io so (lettura della mente) che hai iniziato ad accedere a nuovi insegnamenti (nominalizzazione) su molti aspetti (nome non specificato) che ti riguardano. Ed è una buona cosa imparare (performativo perduto), imparare veramente… Perciò, mentre acquisisci nuove conoscenze (presupposizione), hai già iniziato a cambiare (causa-effetto), e io non so come lo senti adesso (verbo non specifico), ma so che puoi… E, il modo che tu abbia iniziato a cambiare in molti e sottili aspetti (presupposizione), significa che la guarigione (equivalenza complessa) è iniziata. E tu puoi vivere questi cambiamenti (presupposizione) da come senti o semplicemente da come parli con te stesso. Sin da quando hai iniziato a fare dei cambiamenti (nominalizzazione), significa che tutte le altre aree (quantificatore universale) della tua vita che necessitano di sistemarsi, possono iniziare a cambiare (equivalenza complessa). E tu puoi (operatore modale) mentre lo farai. È la cosa più giusta da fare (indice referenziale non specificato), che è cambiare (cancellazione semplice).

Nell'audio corso "Il linguaggio Ipnotico delle Visualizzazioni" viene approfondito l'uso del Milton Model. Vedrai a confronto il Milton Model con il metamodello e imparerai a usare subito le sue potenti formule linguistiche.



Scarica ora l'eBoook di Strumenti di Coaching di Debora Conti








Commenti

  1. Quiti argumen ti sono di molto aiuto per continuare la formazione personale.
    desidero ricevere seguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *