Modellare: da Bandura alla PNL (Programmazione Neuro Linguistica) - Cos'hanno in comune Albert Bandura e la Programmazione Neuro Linguistica (PNL)? Sicuramente il concetto di "modeling". “La PNL è lo studio della struttura dell’esperienza soggettiva”, abbiamo detto. Ciò significa che se voglio imparare ad andare in skate mi fermerò davanti alla Stazione Centrale a Milano per osservare quei pazzi bravissimi acrobati che salgono e scendono per le rampe che immettono alla piazza della stazione.. Debora Conti è autrice best seller di libri di crescita personale, Life coach professionista dal 2005, Trainer di PNL per la Society of NLP e laureata in psicologia. È docente di coaching per CCA Italia per migliorare i tuoi incontri di COACHING. e continua a formarsi con Master di livello internazionale.

Debora Conti è autrice best seller di libri di crescita personale, Life coach professionista dal 2005, Trainer di PNL per la Society of NLP e laureata in psicologia. È docente di coaching per CCA Italia e continua a formarsi con Master di livello internazionale.


Debora Conti è autrice best seller di libri di crescita personale, Life coach professionista dal 2005, Trainer di PNL per la Society of NLP e laureata in psicologia. È docente di coaching per CCA Italia per migliorare i tuoi incontri di COACHING. e continua a formarsi con Master di livello internazionale.

Debora Conti è autrice best seller di libri di crescita personale, Life coach professionista dal 2005, Trainer di PNL per la Society of NLP e laureata in psicologia. È docente di coaching per CCA Italia e continua a formarsi con Master di livello internazionale.


Debora Conti è autrice best seller di libri di crescita personale, Life coach professionista dal 2005, Trainer di PNL per la Society of NLP e laureata in psicologia. È docente di coaching per CCA Italia e continua a formarsi con Master di livello internazionale.


Modellare: da Bandura alla PNL (Programmazione Neuro Linguistica)

Modellare: da Bandura alla PNL (Programmazione Neuro Linguistica)


Cos'hanno in comune Albert Bandura e la Programmazione Neuro Linguistica (PNL)? Sicuramente il concetto di "modeling". “La PNL è lo studio della struttura dell’esperienza soggettiva”, abbiamo detto. Ciò significa che se voglio imparare ad andare in skate mi fermerò davanti alla Stazione Centrale a Milano per osservare quei pazzi bravissimi acrobati che salgono e scendono per le rampe che immettono alla piazza della stazione.

Modellare: da Bandura alla PNL (Programmazione Neuro Linguistica) - Cos'hanno in comune Albert Bandura e la Programmazione Neuro Linguistica (PNL)? Sicuramente il concetto di

Cosa significa per noi il modellamento?
Modellare ci permette di apprendere più velocemente: come parlare in pubblico, come dimagrire e avere la giusta mentalità, come diventare un genitore migliore, come giocare a tennis, come sciare, come fare tutto. Modellare è un perfetto sistema di apprendimento che noi umani sfruttiamo bene e che – sicuramente – potremmo sfruttare meglio.

Modeling (o modellamento in italiano) è un modo di apprendere velocemente, osservando altri che hanno già raggiunto e vivono i risultati che noi vorremmo ottenere e fare nostri. Il modeling è al cuore della PNL e senza di esso la PNL stessa non esisterebbe.

Modellare significa copiare: copiare la struttura, l’atteggiamento, i pensieri, le convinzioni, le domande, la fisiologia di chi ha ciò che altri vogliono ottenere. Si può modellare uno sport, una performance lavorativa, uno stato emozionale (dalla paura alla sicurezza, dall’insicurezza all’autostima).

Modellare non è una teoria né è la ricerca della verità, modellare è copiare ciò che può essere utile. I bambini sono degli eccellenti “modellatori”, imparano a crescere, ad emulare … e imparano anche ad emulare ciò che non è utile, come le credenze limitanti degli adulti vicini, perché da bambini non si è in grado di scindere.

Il modeling è legato alla presupposizione per cui “se qualcuno ci riesce non c’è ragione valida per cui non possa farlo anche io”. Prendendo spunto da una persona che fa meglio una cosa rispetto a noi, possiamo scegliere cosa modellare e scegliere di modellare solo le credenze utili riguardo a quella performance, o le frasi, i pensieri, o le azioni.

La persona da cui modelliamo qualcosa non deve necessariamente essere perfetta, amorevole e disponibile. Da adulti abbiamo la capacità di scindere e scegliere cosa emulare. Possiamo anche modellare senza necessariamente fare un’intervista al “modellato”, possiamo sia osservare da lontano o fare domande e estrapolare il loro atteggiamento e credenze dalle loro risposte. Le persone esprimono le loro convinzioni attraverso le loro parole.

Modellamento di Bandura
Precedente alla Programmazione Neurolinguistica fu Albert Bandura (1977) che parlò di Modellamento nella sua teoria dell’apprendimento sociale, come pratica di apprendimento nell’età evolutiva e in seguito. Secondo Bandura, noi apprendiamo osservando gli altri, come i nostri modelli educativi, amici o anche da mass media. Il concetto di Modellamento, cioè apprendimento per imitazione ha ispirato il Modeling in PNL perché noi impariamo da altri.

Se Bandura lavorò sull’osservazione di ciò che accade e per la quale impariamo attivamente e passivamente; i fondatori della PNL scelsero di approfondire questa capacità umana come suggerimento al miglioramento. Il modeling è imitare chi fa già ciò che vogliamo imparare o diventare: imitare chi gestisce emozioni in modo produttivo, copiare la struttura interna di chi affronta stress, crisi, difficoltà, imparare modellando chi sa fare cose che ancora noi non sappiamo fare.

Come fonte di cambiamento, nel coaching che propongo uso molto il Modeling perché la mente inconscia non ha bisogno che le spieghiamo dove andare, lei vuole vederlo e sentirlo. Quale miglior modo del Modeling per far SENTIRE dentro, alla nostra parte inconscia e al sistema nervoso, chi vogliamo diventare? Il Modeling non spiega, mostra, fa sentire già “come” chi vogliamo diventare. E no, non c’è bisogno di modellare qualcuno in toto: basta scegliere un comportamento o un atteggiamento da modellare e la nostra parte inconscia ha già capito!

Debora Conti è autrice best seller di libri di crescita personale, Life coach professionista dal 2005, Trainer di PNL per la Society of NLP e laureata in psicologia. È docente di coaching per CCA Italia e continua a formarsi con Master di livello internazionale.
Corsi online con Debora Conti. Vent'anni di esperienza di coaching per la tua crescita.

CCA Italia

Coaching, Psicologia e PNL, tra teoria e tanta pratica!

CCA Italia (Centro di Coaching Applicato) propone formazione di qualità in strumenti di Coaching e Programmazione Neuro Linguistica (PNL) da zero al successo. Il CCA nasce nel 2022 con il desiderio di promuovere una buona pratica di coaching supportata dall'esperienza ventennale di Debora Conti. Con noi diventi coach di te stesso per poi essere coach nel tuo lavoro, attraverso tre formazioni che la scuola propone: 1. CCA Practitioner di Coaching e PNL e 2. Il Master MACIA e 3. Wellness Coaching per Professionisti.

Le formazioni proposte dal CCA Italia sono erogate online per poter essere accessibili a tutti a livello globale, per poter essere flessibili e accedere ai gruppi di approfondimento in ogni momento, per mantenere i costi della formazione inferiori e non gravare con altri costi aggiuntivi quali trasporto, vitto e alloggio. E perché la tecnologia di oggi ci permette di restare vicini seppur ciascun comodamente nel proprio spazio di lavoro.

Con noi puoi studiare da casa o da qualsiasi luogo in cui ti senti a tuo agio, creando un ambiente di apprendimento personalizzato e rispettando i tuoi ritmi di vita. Qui trovi solo formazioni online ma sempre dal vivo in Live Streaming, anche se gli studenti possono accedere in seguito alle registrazioni per auto-apprendimento. Uniamo coaching, PNL e psicologia efficace, perché puntiamo sempre sulla pratica e l'applicabilità della teoria. E lo sapevi che formandoti con noi ottieni anche visibilità sul sito?




Visita il sito