La RIPROVA SOCIALE e gli sconosciuti


Perché la gente si fida dei feedback su Amazon? Delle opinioni di chi non conosce?



La RIPROVA SOCIALE e gli sconosciuti » Perché la gente si fida dei feedback su Amazon? Delle opinioni di chi non conosce? » Indipendenza Emotiva » eBook Gratuito » Qui trovi argomenti sull'Indipendenza Emotiva e la PNL nel quotidiano. Gestisci le tue emozioni (per la maggior parte del tempo), le tue relazioni, abitudini e obiettivi, sfruttando le migliori tecniche di Comunicazione efficace e psicologia del cambiamento.

«Be’, forse perché non hanno interesse a fregarmi, perché non hanno riserve emotive “contro” o “verso” di me, perché non hanno nulla da perdere o da guadagnare nel dire la verità. E allora mi fido.»

Qui entrano in gioco vari meccanismi. In questa euristica c’è mescolato anche il concetto promosso da Robert Cialdini della “Riprova Sociale”.

La riprova sociale è una delle scorciatoie di pensiero che Cialdini individua nel comportamento di noi persone normali quando dobbiamo prendere una decisione: cioè, se lo fanno gli altri, è normale e quindi lo faccio anche io!

Se lo dicono gli altri allora lo faccio anche io, se lo indossano o lo comprano gli altri, allora… lo faccio anche io. Attenzione però, “gli altri” con cui mi identifico naturalmente.

ASCOLTA QUI IL PODCAST


Le mode infatti, si basano su questa euristica, e anche la civiltà in un certo senso sfrutta la riprova sociale. Mi viene in mente quando ero piccola e intorno a Milano c’erano cumuli di pattumiere abbandonata fuori dai centri abitati. Era schifoso. Ora non esistono più. Quindi se non lo fa nessuno (gettare i rifiuti per strada) non lo faccio neanche io.

Un altro esempio, molti signori adulti, che ai miei occhi parevano già anziani, sputavano ancora per terra… come se fosse un gesto da “maschio”, ora non si fa più. La crescita della nostra civiltà, e civilizzazione, avanza anche grazie alla riprova sociale: usiamola a nostro vantaggio!

Come poter sfruttare questa euristica per migliorare la crescita comunitaria? Mettiamo pannelli solari sui tetti e altri lo faranno. Raccogliamo la cacca di cane e altri lo faranno. Raccogliamo le cartacce da terra e altri lo faranno.



Scarica ora l'eBoook di Indipendenza Emotiva di Debora Conti






Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *