10 MODI PER SVILUPPARE LA GRATITUDINE DEI FIGLI » Come possiamo sviluppare la gratitutine dei figli? Un bambino grato sarà un giovane educato e rispettoso... Così almeno ci dicono e mi sembra osservando le giovani adolescenti al compleanno di un'amica di Emma.

10 modi per SVILUPPARE la GRATITUDINE dei FIGLI


Come possiamo sviluppare la gratitutine dei figli? Un bambino grato sarà un giovane educato e rispettoso... Così almeno ci dicono e mi sembra osservando le giovani adolescenti al compleanno di un'amica di Emma.



10 modi per SVILUPPARE la GRATITUDINE dei FIGLI » Figli Felici » Debora Conti

La gratitudine dei figli è uno dei valori più importanti e basici che il genitore vuole sviluppare e per cui lavora incessantemente nei suoi primi anni di vita.

È meraviglioso, siamo al compleanno di cinquenni e vedo queste due giovani adolescenti che chiedono rispettosamente il permesso per cose semplici, banalità... Cose per cui un cinquenne non chiederebbe neppure, o andrebbe in panico, o arrafferebbe maleducatamente... Ah, che meravigliosa realtà! Vero è che poi l'adolescenza riserva i suoi problemi, ma i cinquenni e vicini, ci danno comunque il loro bel filo da torcere.

E allora, pensiamo: come possiamo sviluppare il senso di rispetto e gratitudine nei nostri figli?

Ecco i 10 modi per sviluppare la gratitudine dei figli:


1Ringrazialo/a quando fa qualcosa per te.
Per essersi messa le pantofole, per aver soddisfatto una tua richiesta al primo appello, per aver appeso il cappottino (e non gettato per terra), per aver detto semplicemente "per favore". Dai due anni in avanti (diciamo tre per essere sicuri) siamo alle basi (ma proprio alle basi) signore e signori. Le minime cose sono difficili da ottenere.


2Ringrazia altri davanti a lui/lei.
Il negoziante per passarti il sacco della spesa o il resto, il vicino di casa che tiene aperto il portone, la maestra per ... averti semplicemente conservato la figlia o il figlio sano e salvo per la giornata!


3Diciamogli "no" se necessario e manteniamolo.
Ai giochi c'è un limite. Ai regali c'è un limite. Ai ciupa ciups c'è un limite... Tutto DEVE avere un limite e una regola, altrimenti non è più apprezzato e si entra nel circolo vizioso dei "voglio voglio voglio voglio"! Se in questo momento ti trovi nel circolo di questi "voglio" prova nei prossimi tre giorni a dire semplicemente "no" e mantenere la parola. Tuo figlio ti prenderà più sul serio e apprezzerà di più il "sì" di domani. La gratitudine dei figli si ottiene anche con semplici posizioni di correttezza.


4Evita il sarcasmo.
Tanto non lo capisce e rischiamo di confonderla/lo. Il sarcasmo non viene compreso fino alla pre-adolescenza. I figli hanno bisogno di regole, di sì e di no, di umorismo (certo), ma di sarcasmo su ciò che non fanno giusto, inutile.


5Dimostrati generosa/o ai suoi occhi.
Donate giochi vecchi ad asili, oratori, pediatrie... Fagli vedere che i tuoi vestiti dismessi, ma ancora in buono stato, li porti ai cassoni di riciclaggio. Fagli vedere che ringrazi la vicina di casa per averti tenuto il gatto in vacanza con una torta preparata appositamente per lei.


6 Parliamo di ricompense.
Alcuni libri parlano male delle ricompense. E io rispondo: non facciamo di tutte le ricompense un fascio! Eheh! Se per ricompensa o "premio" si parla di soldini, regali, giochi... io risponderei: troppa roba! Troppo complicato! Rischio: vizio! Per ricompensa io direi che bastano un bel sorriso, un bell'abbraccio, un grazie di cuore, un "batti un cinque" e simili.


7Diglielo quando ti manca di rispetto.
Altri metodi educativi demotivano il genitore che riprende la maleducazione del figlio ritenendo che sia un problema di gestione emozionale del genitore... Ok!?!?!? Io sono dell'avviso che, se il figlio insulta o ci getta cose addosso, ha bisogno di essere ripreso. Vietato strattonare, vietato fare scenate o picchiare naturalmente! Consigliati: tono di voce fermo ma dolce, mettersi all'altezza del figlio, guardarlo negli occhi. So che non è sempre fattibile, lo Yale Method suggerisce di non accanirsi per la "giustizia". Abbiamo tutta una vita per educarli a ciò che è giusto e rispettoso... non esageriamo 🙂 Come detto prima, la gratitudine dei figli è un piatto che va cucinato mooooolto lentamente 🙂


8Insegnagli/le ad apprezzare le cose semplici.
Dal pane al latte, dalle verdure fresche ai vestiti caldi. La salute, un abbraccio, un libro letto insieme, il silenzio per due minuti sul divano... Meraviglioso. Sovra-eccitare i figli può essere dannoso per il loro riposo, la calma e i "capricci" da stanchezza (quelli confusi come tali ma che sono solo stanchezza).


9La sera ringraziala/o per qualcosa che ha fatto. La sera, dopo la storia della nanna e intanto che le/gli dai il bacino della buona notte, ringraziala/o per una cosa bella che ha fatto per te. E se è successo qualcosa di negativo, scusati per qualcosa che hai fatto di irrispettoso. È meraviglioso.


10Riempi la casa di post-it di gratitudine!
Certo, è più facile quando sa leggere, ma anche prima delle scuole elementari puoi disegnare una faccina sorridente, puoi disegnarla a fianco di uno spazzolino da denti, a fianco delle ciabattine, a fianco del pigiamino...


La gratitudine dei figli si ottiene mostrandosi grati verso di loro e verso terzi e pazientemente educandoli a manifestare gratutine, verso i genitori e verso adulti vicini. Fare il genitore è il lavoro più difficile al mondo, spero che queste riflessioni ti aiutino a facilitarti il compito che hai scelto.










10 modi per SVILUPPARE la GRATITUDINE dei FIGLI » Figli Felici » Debora Conti Debora Conti è autrice, formatrice, Trainer di PNL a livello internazionale e Coach professionista. È dottoressa in lingue e in psicologia e ha conseguito diversi master. Ha scritto vari libri di crescita personale tra cui alcuni best seller. Ha ideato specifici metodi di auto-aiuto e ama divulgare in modo semplice e pratico solo ciò che trova utile.





Articoli più visti

Ecco i 9 articoli più visti del blog di Debora Conti nella categoria "Figli Felici". Debora Conti è autrice, formatrice, Trainer di PNL riconosciuta a livello internazionale e Coach professionista dal 2006 in Italia.







10 modi per SVILUPPARE la GRATITUDINE dei FIGLI libro

Ecco in dettaglio 5 aree tematiche per iniziare a conoscere il metodo Figli Felici









10 modi per SVILUPPARE la GRATITUDINE dei FIGLI » Figli Felici » Debora Conti

I rimpianti sono inutili, i rimedi sono responsabilità e libertà d’azione.
Debora Conti





Metodo Figli Felici

CORSO A DISTANZA A CASA TUA CON DEBORA!

Aiuta i tuoi figli con la guida emotiva e comportamentale della PNL (Programmazione Neuro Linguistica) della Positive Discipline e dello Yale Parenting Method. Figli Felici è la Formazione Completa per aiutarti a parlare, seguire e guidare i tuoi figli a livello emotivo e comportamentale. + Super Bonus Aiuta i tuoi figli a tornare al peso giusto o a RESTARE personcine Magre Naturalmente per sempre. È uno dei più bei regali che puoi fare ai tuoi figli: la libertà dai vincoli emotivi con il cibo.


PROGRAMMA DEL CORSO    AGGIUNGI AL CARRELLO






Testimonianza di Marianna

Lo ascolto una volta a settimana o due intanto che torno in auto dal lavoro. E' stupendo! Mi rimette in riga perché spesso dimentico certi atteggiamenti corretti. Grazie Debora perché questa formazione è pieno zeppo di suggerimenti utili e pratici.

Testimonianza di Emanuela S.

Grazie Debora per quest'altro prodotto illuminante. Come tutti i tuoi prodotti sei in grado di aiutare chi ha bisogno con gli strumenti giusti. Ottimo corso online e pieno di consigli pratici. L'unica cosa che temevo era di ritrovarmi con consigli da mamma hippie... non so se mi spiego. Invece, l'idea che subito condividi del rispetto reciproco è fondamentale e mi aiuta a mantenere l'atteggiamento giusto.

Testimonianza di Samantha G.

Da mamma e pediatra mi piace molto la formazione online figli felici e spero di riuscire presto a venire ad un corso dal vivo. Sto consigliando il tuo libro e il tuo sito anche a tanti genitori, e apprezzo molto anche gli altri argomenti di cui ti occupi. Grazie e buone feste, Samantha Gangheri (Pediatra di Libera Scelta, "di famiglia", in provincia di Treviso)

Testimonianza di Silvia

Sono onorata di vedere la mia storia in video e spero aiuti altre mamme come me. Da quanto ho seguito i consigli di Debora in casa c’è più calma… In cucina si va sereni e non ho più il terrore di tenere il frigo sotto controllo.

Testimonianza di Mariangela

Ho saputo di Debora leggendo un articolo su un magazine che mi ha incuriosito molto: così l’ho contattata e scoperto una persona UNICA. Debora crede fermamente in quello che dice ed è sinceramente interessata a migliorare la vita delle persone che entrano in contatto con lei..ce la mette veramente tutta. Ho lavorato con lei sulla motivazione e sul potere dell’immaginazione….se lavori sui sogni applicando gli esercizi ed il metodo che lei suggerisce i sogni possono diventare la realtà. Ha uno stile è sincero naturale coerente autorevole ed ha unai grande empatia. Che dire…evviva Debora!

Testimonianza di Stefania N.

Io ho acquistato il tuo corso online di cui sono davvero molto grata. I miei figli - 3 maschi - hanno 12 15 e 17 anni, ma trovo che gli spunti siano stati utili comunque, anche se sono gia' un po' più grandi del target a cui si rivolge. Nei primi giorni anche settimane, l'atmosfera era davvero migliorata, l'opposto positivo, per nominare uno dei primi suggerimenti, lavorava alla grande, per tutti e 4. Lo posso dire che è uno strumento da usare anche con persone di tutte le età! L'energia positiva che si sente in casa è completamente diversa, quando impieghi la tua energia sul positivo, sull'incoraggiamento, che può essere verbale, e fin qui forse nulla di nuovo, ma anche sottile, nei pensieri, che, se hanno "aspettative" positive nei confronti di chi è davanti a noi, hanno il potere di muovere le cose, e quindi anche le persone, in senso positivo. Bisogna che tutto ciò che tu insegni diventi automatico, e comporta uno sforzo decisamente importante. E' come cambiare un programma nella tua testa. Sono veramente contenta e ne ho parlato a sorelle, amiche e colleghe.

Testimonianza di Dario

Sono papà di due bimbe piccole e per noi questa formazione online è stato una svolta. Sia io che Miriam, mia moglie, siamo più sereni e distaccati. Complimenti per questo prodotto veramente valido.

Testimonianza di Denise

Io ho trovato molto utile anche il manuale pdf per ripassare, appuntare strategie, sintetizzare... Davvero molto utile questo corso. Magari sono cose a cui almeno una volta ho sicuramente pensato (tipo il principio di esposizione) ma messe tutte insieme e ordinate ti aiuta a fare ordine mentale... che non fa mai male! Grazie Debora!

Testimonianza di Valentina

Il corso di Debora è interessante e stimolante, tocca in poco tempo diversi punti critici del rapporto genitori o educatori-bambini e fornisce strumenti pratici e intelligenti alla portata di tutti. Valentina, insegnante

Testimonianza di Chiara P.

Ho acquistato questa formazione senza tante convinzioni. Ho un figlio di 12 anni e uno di 5. Pensavo di essere già fuori dal tunnel e invece non mi rendevo conto di quante cose lasciavo correre. Si picchiavano e urlavo. Oggi si picchiano e parlo o gli passo accanto. Mi sento più serena e mi piaccio di più perché grido molto meno.

Testimonianza di Maria Grazia

I tuoi consigli sono molto utili e li apprezzo molto come stile comunicativo. Maria Grazia N.

Testimonianza di Alessandra

Ho terminato oggi il corso online di "Giusto Peso Per Sempre - Parenting Method". Un corso molto utile, chiaro e ricco di esempi molto pratici. La riuscita di quello appreso, ovviamente adesso dipende da me e dal coinvolgimento del resto della mia famiglia. Ma so di potercela fare. Se fino a ieri ho lasciato che mio figlio usasse il cibo per sopperire alla noia, (avrà forse preso da me?) da oggi insieme lavoreremo perché il cibo diventi DIVERTIMENTO Grazie Debora!

Testimonianza di Fabrizio

E’ stata un’esperienza nuova e avevo paura di ritrovarmi con tante belle cose ma poco concrete. Devo dire che invece Debora ti dà tutto. Non si può spagliare. C’è solo da provare. Io e mia moglie ci siamo buttati e in una settimana abbiamo risolto ostacoli di anni.

Testimonianza di Tatiana

Ho avuto l’onore di lavorare con Debora per aiutare mio figlio. Sempre con la playstation, sempre a smangiucchiare. Ora so cosa fare, da tre settimane va decisamente meglio. E’ stata dura resistere alle sue insistenze iniziali ma poi ha ceduto molto più facilmente di quanto mi aspettassi. Mio marito è piacevolmente stupito anche lui! Augh.





Libri & eBook

Porta con te i metodi proposti da Debora Conti. I libri sono un prezioso strumento per accompagnare la propria crescita personale nel quotidiano. Nei libri trovi tutti i segreti che Debora Conti insegna ai corsi dal vivo o nelle formazioni a distanza: per sé e il proprio benessere, per la propria crescita personale, per comunicare meglio con gli altri, sul lavoro, in famiglia e con i figli. Un pregio riconosciuto ai suoi libri? La chiarezza e la praticità.








Figli Felici

Ultimi articoli di Debora Conti nella categoria "Figli Felici". Figli Felici è un metodo educativo elaborato da Debora Conti a seugito della sua esperienza personale di mamma. La PNL applicata agli adulti è molto diversa da quella utile per aiutare i nostri figli. In questo metodo scopri strumenti di PNL per genitori, utili ad aiutare i figli a crescere emotivamente indipendenti, il metodo della Positive Discipline e le dritte comportamentali dello Yale Parenting Center. In Figli Felici trovi il giusto equilibrio tra educazione e rispetto, tra fermezza e dolcezza, tra guida e accompagnamento.


Mio FIGLIO di 9 anni ha PAURA della SIRINGA pnl genitori positive discipline pnl programmazione neurolinguistica leader emotivo coach comportamentale figli felici yale parenting method


PNL per BAMBINI

Mio FIGLIO di 9 anni ha PAURA della SIRINGA

Mi scrive una mamma il cui figlio ha paura della siringa. In questo caso si tratta di siringa, ma conosco altri bambini che hanno paura del dentista e si agitano talmente tanto ch rendono impossibile qualsiasi intervento del medico. Conosco una bambina che al pronto soccorso non voleva farsi aiutare per paura del dolore, l'hanno fermata in sette. Ecco qui cosa mi scrive mamma R. sulla paura della siringa: [...]


Prosegui

10 modi per SVILUPPARE la GRATITUDINE dei FIGLI » Libro di Debora Conti