Una frase rassicurante per le induzioni


Parliamo di induzioni e di elementi in essa. In questo video analizzo una sola e semplice frase: ma rassicurante e utile al coach.



Una frase rassicurante per le induzioni » Parliamo di induzioni e di elementi in essa. In questo video analizzo una sola e semplice frase: ma rassicurante e utile al coach. » Indipendenza Emotiva » eBook Gratuito » Qui trovi argomenti su Strumenti di Coaching utili per la tua comunicazione con i clienti. Sei un coach, un venditore o un consulente? Qui impari tutto sulla PNL come modello di comunicazione efficace. Accorcia adesso la tua curva di apprendimento e impara le dritte di PNL e comunicazione.

L'induzione rapida di Dave Eldman, oltre alla tecnica del Fractionation, di cui parlo nel mio audio "Il linguaggio ipnotico delle visualizzazioni", utilizza una frase più volte...

Questa frase è rassicurante e serve anche a dire al coachee/cliente cosa fare, cosa accadrà, che accadrà. La frase in inglese è: "Make it to happen, want it to happen and it will happen".

Nel video la traduco così: "Lo fai accadere, vuoi che accada e accadrà". In italiano potremmo anche usare il verbo "succederà" e rende lo stesso. Credo dipenda da come il coach si senta più a suo agio a usare i verbi.

Le induzioni sono il preludio di una visualizzazione (o per i medici che ne fanno uso di sessioni di ipnosi) e vogliono indurre (appunto!) il cliente a rilassare il corpo, lasciare andare la parte cosciente e a far lavorare al massimo la parte inconscia per indurre (da sé) il cambiamento necessario.

Potrebbe interessarti anche questo altro mio video sul Milton Model, utile alle induzioni e alle visualizzazioni.



Scarica ora l'eBoook di Strumenti di Coaching di Debora Conti








Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *